Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

lunedì 17 gennaio 2011

Piccola ape furibonda

Ieri con degli amici abbiamo fatto una camminata sulle pendici del monte Faeta, sopra Asciano Pisano. Siamo arrivati fino al Passo di Dante e poi oltre, fino ai resti etruschi che si trovano sulla cima del Castellare, sopra villa Bosniaski.

E' stato bellissimo camminare sui sentieri della nostra terra e parlare con gli amici in questa che forse è stata la prima domenica veramente soleggiata dell'anno nuovo.

Si è discusso di tante cose che vorremmo diverse, migliori, ma anche di quelle che vorremmo proteggere e conservare per sempre.

Si è parlato anche di poesia.

Mi sei tornata in mente, piccola ape furibonda. Ho scelto questo bel video, che dimostra che ci manchi, ma anche che ci sei...

Come scrissi il giorno della sua morte, il 1 novembre 2009, se esiste un paradiso, speriamo davvero di trovarci Alda Merini, magari in forma di piccola ape furibonda, che cambia continuamente di colore, che non ha misura, che non ha vergogna... Fermati, viaggiatore, se puoi, e valla a trovare...


* * *



* * *

Il brano è tratto dall'album Rasoi di seta - Amore
Liriche di Alda Merini - Musica di Giovanni Nuti

Ho perso lungo i solchi della vita
o mio unico Amore
Dio di giacenza e di dubbio
Dio delle mitiche forze
Dio, Dio, sempre Dio
che sei piu' forte degli amplessi
e dei teneri amori
che fai crescere le fontane
e che appari e dispari
come un luogotente del destino
perderti è come perdere la speranza
e io ti ho perduto.
Ti ho perduto non una
ma un milione di volte
e ritrovarti è come sorgere
dall'eterno peccato
per vedere le falle della vita
ma anche le tue mobili stelle
tu sei un Dio di amore
di amore
un Dio di amore
di amore


Le immagini del video sono tratte da "Francesco" di Liliana Cavani.

Post più popolari di sempre

Argomenti solidamente piantati in questa nuvola:

1989 a touch of grace abolizione delle province e delle prefetture alternativa civico-liberale Anticolonialismo Archivio di Toscana Libertaria verso Toscana Insieme Archivio Gaymagazine autogoverno della Toscana basta cicche BijiKurdistan borghi e comuni bussini chi può creare valore come domare la spesa contro gli ecomostri contro il centralismo contro la dittatura dello status quo dalla mailing list di Toscana Insieme Dario Parrini Disintegration as hope don Domenico Pezzini Emma Bonino English Enrico Rossi eradication of poverty Eugenio Giani Eurocritica Fi-Po Link fine del berlusconismo Firmigoni gay alla luce del sole Gianni Pittella Hands off Syria Homage to Catalonia Hope after Pakistan Il disastro delle vecchie preferenze In difesa di Israele Inaco Rossi innocenza tradita Italia Futura la bellezza come principale indice di buongoverno Libertà in Iran libertino Lucca 2012 Mario Monti Matteo Renzi Michele Emiliano nonviolenza Ora e sempre resistenza ora toscana Oscar Giannino Peace Is Possible - War Is Not Inevitable popolano Prima di tutto la libertà primarie Primavera araba 2011 quattrini al popolo Queer Faith ricostruzione di una moralità pubblica riforma elettorale toscana rivoluzione liberale Roberto Giachetti Santa Cecilia sessantennio solidarietà toscana statuto pubblico dei partiti Stefania Saccardi The Scottish Side of History Too Big To Fail? Torre del Lago tradizioni e libertà Ugo di Toscana uninominale Vecchiano veraforza Via dall'Afghanistan vittime yes in my backyard