Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

venerdì 26 giugno 2009

Per la libertà in Iran

 

Solidarietà con l'Iran - Musica e libertà (e qualche timore)

(Pubblicata la prima volta da Mauro Vaiani su Facebook il giorno sabato 27 giugno 2009 alle ore 0.11)

Ieri sera, giovedì 25 giugno 2009, in piazza Ghiberti a Firenze, un momento davvero speciale. Giovani iraniani da anni in Toscana si sono riuniti e hanno suonato e cantato vecchie canzoni di autori iraniani degli anni '70, sempre attuali perché, oggi più di allora, inneggianti alla libertà! Uno dei ragazzi della band ci ha commosso quando ci ha detto: "In pochi giorni tutto è cambiato. Oggi tutti voi, Fiorentini, Toscani, mi avete fatto sentire a casa, con il vostro supporto alla svolta democratica e alla rivolta nonviolenta dell'Iran.".
Avevo pubblicato anche un mini video, con una delle canzoni, ma ho avuto poi una cortese richiesta di lasciar perdere, da amici italiani e iraniani, che si riconoscevano facilmente nel filmato.

Un nostro scatto alla manifestazione fiorentina del 25/6/2009
di solidarietà con chi in Iran manifesta per la libertà

Post più popolari di sempre