Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

mercoledì 22 dicembre 2010

Attivismo e lavoro - come si sostiene un blog

Grazie al mio lavoro nell'amministrazione digitale del comune di Firenze, sono un intellettuale, un blogger, un attivista libero, indipendente, fedele alla mia storia civico-liberale, federalista e libertaria, popolana e libertina.

Per restare liberi come persone e incisivi come attivisti, bisogna sempre essere disponibili a lavorare anche di più.

Accetto proposte di collaborazioni per un lavoro culturale e politico, progetti, conferenze, ricerche, convegni, copywriting, comunicazione su vecchi e nuovi media, siti web.

Potete sostenermi, indirettamente, anche diffondendo e cliccando questo blog, che è mantenuto in vita dalla pubblicità di Google.

Grazie!




Post più popolari di sempre