Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

mercoledì 29 agosto 2012

Sassoscritto

Sono tornato nella zona di Sassoscritto a Livorno, al tramonto, dopo il lavoro, in questi giorni che sono ancora a Pisa. Ho ritrovato una strana scritta incisa sulla roccia. In basso potete vedere qualche foto.
L'avevo scoperta anni fa, grazie a un amico davvero curioso e appassionato del nostro territorio, ma avevo dimenticato esattamente dov'era. La discesa al mare è la numero 10, almeno così credo: la cartellonistica è divelta, ma è quella fra la numero 9 e la numero 11. E' poco prima del ristorante Sassoscritto, venendo da Livorno. Si scende una doppia serie di gradini, si cammina prima verso sinistra e poi si scende però subito a destra lungo una discesa ripida ma praticabile.
Come potete vedere dalle foto, l'incisione fa una certa impressione. Sembrano caratteri etruscheggianti, scritti da destra verso sinistra. Potrebbero essere scritte antiche conservate sulla pietra grazie al fatto che sono incise a mezza costa, in qualche modo riparate dalla furia degli elementi?
Ci pare improbabile, ma non abbiamo la cultura necessaria per esprimere una valutazione. In rete non si trova nulla e nulla si legge nella cartellonistica pubblica che dà alcune informazioni storiche e ambientali.
Potete notare che la prima parola in alto, se letta al contrario di come sono disposte le lettere, potrebbe essere "PARDINI". Mentre l'ultima in basso, letta sempre da sinistra a destra, nonostante le lettere siano disposte da destra verso sinistra, potrebbe essere letta "MADELEINE". Le due righe centrali non mi sono chiare, ma chi ha qualche suggerimento si faccia avanti.
Qualcosa mi fa pensare che si tratti più di una romanticheria moderna, o di uno scherzo livornese stile la burla delle famose false teste di Modigliani del 1984.
Sarà per incisioni tipo questa che la zona fra Calafuria e il Romito è nota come Sassoscritto?
Sarà una incisione etrusca o l'opera di un più moderno Pardini per la bella fidanzata straniera?
Lasciamo la parola a chi conosce meglio il territorio, la storia e magari la filologia del nome della zona, il Sassoscritto.
Grazie di ogni vostro possibile commento.

* * *
La scritta di Sassoscritto (Mauro Vaiani, 2012)

* * *
Il costone di roccia con la scritta
di Sassoscritto (Mauro Vaiani, 2012)


* * *
La caletta con la scritta di Sassoscritto, alla discesa n.ro 10,
al tramonto, agosto 2012 (Mauro Vaiani)


* * *

Post più popolari di sempre

Argomenti solidamente piantati in questa nuvola:

1989 a touch of grace abolizione delle province e delle prefetture alternativa civico-liberale Archivio di Toscana Libertaria verso Toscana Insieme Archivio Gaymagazine autogoverno della Toscana basta cicche BijiKurdistan borghi e comuni bussini chi può creare valore come domare la spesa contro gli ecomostri contro il centralismo contro la dittatura dello status quo dalla mailing list di Toscana Insieme Dario Parrini Disintegration as hope don Domenico Pezzini Emma Bonino English Enrico Rossi eradication of poverty Eugenio Giani Eurocritica Fi-Po Link fine del berlusconismo Firmigoni gay alla luce del sole Gianni Pittella Hands off Syria Homage to Catalonia Hope after Pakistan Il disastro delle vecchie preferenze In difesa di Israele Inaco Rossi innocenza tradita Italia Futura la bellezza come principale indice di buongoverno Libertà in Iran libertino Lucca 2012 Mario Monti Matteo Renzi Michele Emiliano nonviolenza Ora e sempre resistenza ora toscana Oscar Giannino Peace Is Possible - War Is Not Inevitable popolano Prima di tutto la libertà primarie Primavera araba 2011 quattrini al popolo Queer Faith ricostruzione di una moralità pubblica riforma elettorale toscana rivoluzione liberale Roberto Giachetti Santa Cecilia sessantennio solidarietà toscana statuto pubblico dei partiti Stefania Saccardi The Scottish Side of History Too Big To Fail? Torre del Lago tradizioni e libertà Ugo di Toscana uninominale Vecchiano veraforza Via dall'Afghanistan vittime yes in my backyard