Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

lunedì 21 dicembre 2009

Memoria di Ugo di Toscana 2009

Pubblicata su Facebook da Mauro Vaiani il giorno martedì 22 dicembre 2009 alle ore 13.18

Sono tornato ancora una volta, come faccio ormai da molti anni, alla Badia fiorentina, in occasione della memoria di Ugo di Toscana, icona di valori perenni, figura da cui tanti Toscani amanti della libertà e delle proprie radici sono attratti. Complice la coincidenza con il Solstizio e con le feste del cuore d'inverno, questa umile cerimonia annuale diventa un simbolico giro di boa. Non manca davvero, ogni anno, per chi passa a rendere questo omaggio al Gran Barone e possiede ancora un cuore giovane e aperto all'insperato, qualche sorpresa spirituale. Sono tornato a Pisa rinfrancato e confermato nella mia determinazione a lavorare per la riforma borghese e per un nuovo grande risveglio dello spirito libertino dei Toscani, oltreché a lavorare per portare la benedizione dell'alternanza in ogni più remoto borgo della nostra madreterra.

La tomba di Ugo di Toscana alla Badia Fiorentina, nel giorno dell'anniversario della sua morte - Scatto di cellulare di Mauro Vaiani, 21/12/2009

Post più popolari di sempre