Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

lunedì 22 novembre 2010

Queste belle foto...

* * *


Sta iniziando l'anno sociale 2015-2016. Dopo due anni, finalmente, mettiamo una nuova foto. Anche questa è stata fatta da noi, con un nostro smartphone, all'Elba, nel maggio 2015. La prospettiva della foto ha messo il mare sopra la ginestra e questo ci ha fatto pensare a parecchie cose che vanno viste, semplicemente, da un altro punto di vista. Ce la faremo!



* * *



Per l'anno sociale 2013-2014, un po' in ritardo, visto che la abbiamo caricata solo per Santa Cecilia, il nostro blog adotta la foto di un bel tramonto toscano, scattata a S. Andrea in Percussina, il 7 aprile 2013, dagli amici del gruppo Kairos - di cui anche chi scrive fa parte - alla fine del loro forum regionale di credenti toscani queer. La foto evoca molte persone che hanno creduto e crederanno ancora, in noi stessi, nella nostra terra, nei nostri valori civici e civili, da Machiavelli a don Andrea Bigagli. Suggerisce di guardare verso Occidente, nel senso di un limite, ma anche di un traguardo, di un compimento della nostra breve giornata terrena. Avanti! Forza! Adesso!


* * *
Per l'anno sociale 2012-2013, a partire dall'8 settembre 2012, la festa toscana della Madonna appena nata, offriamo questo bel arcobaleno. Sarà un'annata difficile, ma deve essere, ancora una volta, nonostante tutto, all'insegna della speranza. Chi scrive su questo blog non ha che da ringraziare la Provvidenza per la serenità di questo periodo di riposo e non vuol altro che rimboccarsi le maniche per fare quello che c'è da fare. Lo scatto si intitola "Spettacolo sull'Aurelia", di Silvia Branzanti, 2007. L'immagine ci è stata gentilmente concessa dall'Archivio Fotografico della Regione Toscana.



* * *
Per l'autunno inverno 2011-2012, proponiamo l'immagine di un inverno toscano colorato, tempesteso, pieno di promesse per la prossima primavera. Sarà on line sul nostro blog a partire da sabato 1/10/2011. Si intitola, appunto, "Colori d'inverno", di Daniele Meschini, 2006. Gentilmente concessa dall'Archivio Fotografico della Regione Toscana.


* * *
Questa  foto, che abbiamo proposto sul nostro blog a partire dal 2/6/2011, ci è stata gentilmente concessa dall'Archivio Fotografico della Regione Toscana. Si intitola "Il lavoro dell'uomo" ed è uno scatto sull'identità toscana di Marco Fantechi, del 2009.

* * *

Questa foto è stata la prima che abbiamo pubblicato sul nostro blog, il 22/11/2010. Ci è stata gentilmente concessa dall'Archivio Fotografico della Regione Toscana. E' uno scatto di Yuri Materassi del 2004. Riprende una manifestazione popolare in piazza della Santissima Annunziata a Firenze.

Post più popolari di sempre