Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

martedì 21 dicembre 2010

10 anni di carcere a don Domenico Pezzini

E' arrivata la notizia poche ore fa, dagli amici di Milano che fanno parte della nostra rete di omosessuali credenti.
Mi ci è voluto un po' di tempo, per incassare il colpo.
Il mio amico don Domenico Pezzini, un pioniere della pastorale delle persone omosessuali cristiane, un professore di anglistica in pensione, un vecchio prete che ormai si avvia verso i 75 anni, è stato condannato a dieci anni di carcere per esser stato ritenuto colpevole di aver abusato sessualmente di un adolescente immigrato che, all'epoca dei fatti, aveva meno di quattordici anni.
La sentenza è stata più dura di quanto chiesto dall'accusa, che si era fermata a otto anni e mezzo.
La difesa chiedeva l'assoluzione e, in subordine, il poter trascorrere la detenzione presso una comunità.
I domiciliari sono stati negati e don Domenico Pezzini resta chiuso dentro a S.Vittore.
Ora non resta che leggere il dispositivo della sentenza, sperare nell'appello, pregare per questo anziano sacerdote.
Ribadisco la mia intima convinzione che siamo di fronte a un errore giudiziario.
Nulla, in ogni caso, può cancellare il bene che don Domenico Pezzini ha fatto per tante persone omosessuali, aiutandole sulla strada della riconciliazione fra fede e condizione gay, impegnandosi perché i nostri gruppi di gay cristiani lasciassero la strada sterile del risentimento, per incamminarsi lungo la via feconda del lento cambiamento degli atteggiamenti e delle convenzioni.
Nulla, mai, può cancellare il bene che don Domenico Pezzini ha fatto a me e a tante persone che amo.

Chi ci separerà dall'amore di Cristo?
Sarà forse la tribolazione, l'angoscia, la persecuzione...
(Romani 8,35)



Su don Domenico, al momento del suo arresto, scrissi anche questo...

Post più popolari di sempre

Argomenti solidamente piantati in questa nuvola:

1989 a touch of grace abolizione delle province e delle prefetture alternativa civico-liberale Anticolonialismo Archivio di Toscana Libertaria verso Toscana Insieme Archivio Gaymagazine autogoverno della Toscana basta cicche BijiKurdistan borghi e comuni bussini chi può creare valore come domare la spesa contro gli ecomostri contro il centralismo contro la dittatura dello status quo dalla mailing list di Toscana Insieme Dario Parrini Disintegration as hope don Domenico Pezzini Emma Bonino English Enrico Rossi eradication of poverty Eugenio Giani Eurocritica Fi-Po Link fine del berlusconismo Firmigoni gay alla luce del sole Gianni Pittella Hands off Syria Homage to Catalonia Hope after Pakistan Il disastro delle vecchie preferenze In difesa di Israele Inaco Rossi innocenza tradita Italia Futura la bellezza come principale indice di buongoverno Libertà in Iran libertino Lucca 2012 Mario Monti Matteo Renzi Michele Emiliano nonviolenza Ora e sempre resistenza ora toscana Oscar Giannino Peace Is Possible - War Is Not Inevitable popolano Prima di tutto la libertà primarie Primavera araba 2011 quattrini al popolo Queer Faith ricostruzione di una moralità pubblica riforma elettorale toscana rivoluzione liberale Roberto Giachetti Santa Cecilia sessantennio solidarietà toscana statuto pubblico dei partiti Stefania Saccardi The Scottish Side of History Too Big To Fail? Torre del Lago tradizioni e libertà Ugo di Toscana uninominale Vecchiano veraforza Via dall'Afghanistan vittime yes in my backyard