Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

giovedì 30 dicembre 2010

Un dolore dal Brasile

Quello di concedere asilo è un diritto e in molti casi un dovere sovrano, che non possiamo certo e nemmeno vorremmo mai mettere in discussione. Tuttavia non possiamo fare a meno di esprimere la nostra speranza che il caso Battisti si risolva con la sua estradizione in Italia.

La nostra carissima amica Laura Lodigiani ci gira per conoscenza una accorata lettera di protesta contro l'umiliazione e il dolore che potrebbero essere inferti alla nostra Repubblica dal presidente brasiliano, nel caso che decidesse di negare all'Italia l'estradizione di Battisti. E' una iniziativa che condividiamo e che vogliamo nel nostro piccolo appoggiare. Riassumiamo qui i passi essenziali della lettera:


A sua eccellenza l'ambasciatore José Viegas Filho
Ambasciata del Brasile
Roma


E'  con vero sconcerto e indignazione che apprendiamo dai media che il presidente Lula ha intenzione, se non ha già deciso, di concedere a Cesare Battisti, un condannato all'ergastolo per crimini ignobili quali quelli terroristici che colpiscono persone indifese, asilo politico...


Se questa sitauzione corrispondesse a verità, come cittadini italiani ci sentiremmo insultati e offesi. Sarebbe per di più particolarmente doloroso, perchè il Brasile è la patria di decine di milioni di persone di origine italiana.


L'Italia è un paese a cui si possono rimproverare molte cose, ma non certo quello di mancanza di rispetto per i colpevoli condannati...


Chiediamo che il presidente Lula rispetti le decisioni giudiziarie del nostro Paese. Chiediamo che ne rispetti le Vittime e i loro parenti. Chiediamo che la nostra Repubblica non sia insultata con una decisione così grave, che non può non incrinare i nostri rapporti...


La preghiamo di voler far arrivare questa nostra protesta al suo presidente e al vostro governo !


Laura Lodigiani
Comitato per la Libertà nella Costituzione
Comitati per le Libertà
Firenze

http://www.lauralodigianimagazine.it/ 

* * *

Post più popolari di sempre

Argomenti solidamente piantati in questa nuvola:

1989 a touch of grace abolizione delle province e delle prefetture alternativa civico-liberale Anticolonialismo Archivio di Toscana Libertaria verso Toscana Insieme Archivio Gaymagazine autogoverno della Toscana basta cicche BijiKurdistan borghi e comuni bussini chi può creare valore come domare la spesa contro gli ecomostri contro il centralismo contro la dittatura dello status quo dalla mailing list di Toscana Insieme Dario Parrini Disintegration as hope don Domenico Pezzini Emma Bonino English Enrico Rossi eradication of poverty Eugenio Giani Eurocritica Fi-Po Link fine del berlusconismo Firmigoni gay alla luce del sole Gianni Pittella Hands off Syria Homage to Catalonia Hope after Pakistan Il disastro delle vecchie preferenze In difesa di Israele Inaco Rossi innocenza tradita Italia Futura la bellezza come principale indice di buongoverno Libertà in Iran libertino Lucca 2012 Mario Monti Matteo Renzi Michele Emiliano nonviolenza Ora e sempre resistenza ora toscana Oscar Giannino Peace Is Possible - War Is Not Inevitable popolano Prima di tutto la libertà primarie Primavera araba 2011 quattrini al popolo Queer Faith ricostruzione di una moralità pubblica riforma elettorale toscana rivoluzione liberale Roberto Giachetti Santa Cecilia sessantennio solidarietà toscana statuto pubblico dei partiti Stefania Saccardi The Scottish Side of History Too Big To Fail? Torre del Lago tradizioni e libertà Ugo di Toscana uninominale Vecchiano veraforza Via dall'Afghanistan vittime yes in my backyard