Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

lunedì 20 febbraio 2012

La Lega per l'uninominale si riunisce a Roma

Questo è il messaggio che ho inviato giovedì 16 febbraio scorso agli amici della Lega per l'uninominale, che si riuniscono a Roma oggi, per una riforma elettorale nazionale fondata sull'uninominale e per un rilancio del federalismo europeo:

Caro Michele De Lucia,
sono Mauro Vaiani, socio della Lega dal suo inizio, attivista per la riforma anglosassone da sempre.
Sono impegnato nella mia terra da tanti anni per le primarie all'americana e, da oltre un anno, lavoro in una campagna per i collegi uninominali in Toscana.
La campagna a cui contribuisco è documentata qui:
http://diversotoscana.blogspot.com/2010/12/uninominale-in-toscana.html

Il gruppo bipartisan che lotta per l'uninominale in Toscana è ben rappresentato in questa comunità Facebook:
https://www.facebook.com/groups/riforma.toscana/

Anche a nome delle amiche e degli amici della nostra campagna per la riforma toscana, vorrei fare all'assemblea della Lega nazionale di lunedì 20 febbraio 2012, a Roma, i più sinceri auguri di buon lavoro, ma anche inviare una proposta precisa.
Poiché in Toscana è maturo un processo politico che porterà presto il Consiglio regionale a modificare la sua legge elettorale, abolendo le liste bloccate, riteniamo che sarebbe il caso che la Lega convocasse una assemblea regionale per sostenere questa riforma toscana.
Così come le liste bloccate toscane sono state, a suo tempo, considerate una sorta di "ispirazione" per il Porcellum, allo stesso modo crediamo, qui in Toscana, che una nuova legge elettorale regionale fondata sui collegi uninominali, potrebbe essere un segnale politico di svolta per l'intera Repubblica.
Aspettando vostre notizie, vi dico quindi arrivederci, presto, a Firenze.
Un abbraccio.

Mauro Vaiani

attivista civico-liberale in Toscana


* * *

Questo è l'ordine dei lavori dell'importante assemblea romana di oggi:

Lega per l'uninominale

Assemblea della Lega per l’Uninominale 
Roma, lunedì 20 febbraio 2012, ore 9
Palazzo Santa Chiara
piazza di Santa Chiara n. 14


Lega per l’Uninominale
II Assemblea annuale
Roma, 20 febbraio 2012
Palazzo Santa Chiara

Ordine dei lavori

9:00 Inizio registrazione partecipanti
9:30 Apertura dei lavori
Relazione del professor Fulco Lanchester, Presidente della Lega: “La difficile innovazione istituzionale per l’Italia e per l’Europa”
Relazione di Michele De Lucia, Tesoriere della Lega

10:30 Inizio del dibattito generale

Nel corso del dibattito generale interverranno:
Mario Baldassarri, primo firmatario con il sen. Pietro Ichino  dell’Appello per l’Uninominale, senatore FLI;
Rita Bernardini,deputato Radicale;
Emma Bonino, vicepresidente del Senato;
Franca Chiaromonte, senatrice del PD;
Umberto Croppi, componente della Segreteria nazionale del FLI;
Antonio Dainelli, Comitato 18 aprile 1993;
Vittorino Ferla, Cittadinanzattiva;
Octavi-August Grau, rappresentante dell’associazione spagnola “Acciò per la democracia”;
Antonio Martino, Presidente della Lega, deputato PDL
Marco Pannella, Presidente della Lega
Giorgio Rebuffa, Professore Ordinario di Sociologia del Diritto, Facoltà di Giurisprudenza, Università di Genova.
13:30 Interruzione per il pranzo
14:45 Ripresa del dibattito generale
16:30 Termine per la presentazione dei documenti
17:00 Conclusione del dibattito generale ed eventuali repliche degli organi uscenti. Termine per la presentazione degli emendamenti ai documenti.

A seguire:
  1. votazione dei documenti;
  2. presentazione delle candidature per il rinnovo degli organi dirigenti;
  3. elezione degli organi.
N.B. In base all’andamento dei lavori, potrebbe essere eliminata la pausa pranzo e potrebbero essere anticipati o posticipati là gli orari indicati per il pomeriggio.

 

Post più popolari di sempre