Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

giovedì 3 febbraio 2011

Da Stefano Ceccanti

Ci scrive Stefano Ceccanti: "Condivido le riflessioni di Fusaro, Floridia e Vaiani. La legge elettorale toscana va superata in avanti, coniugando le primarie con i collegi uninominali, e non all'indietro con le preferenze. Buon lavoro.".
Stefano Ceccanti è toscano, di Pisa, professore di diritto costituzionale comparato, senatore PD. 
Grazie e buon lavoro anche lui.
L'eventuale successo della nostra campagna toscana rafforzerà le prospettive di riforma del Porcellum nazionale.

Post più popolari di sempre