Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

sabato 10 marzo 2012

Buon anno nuovo al Tibet

Pochi giorni dopo il Losar, il capodanno tibetano, torna la ricorrenza del 10 marzo, giorno di ricordo del dolore dell'occupazione cinese e di celebrazione della volontà di autogoverno. Buon anno nuovo al Tibet, a tutti i popoli, a tutte le comunità che vivono nella Repubblica Popolare Cinese. Siamo in trepida attesa del vostro 1989, del prossimo 2011.

Post più popolari di sempre