Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

giovedì 20 ottobre 2011

Tirannicidio

Nella storia del pensiero politico occidentale e dell'etica cristiana, secondo un'antica e consolidata tradizione, il tirannicidio può essere sia legittimo, che morale. Giovanni di Salisbury sostiene che l’uccisione del tiranno può essere addirittura un atto di pietà, nel senso che può avere un valore catartico e simbolico, oltre che essere l'inevitabile conseguenza della rabbia popolare.
Norimberga e gli altri tribunali internazionali imposti dalla comunità internazionale, oppure le corti marziali o altri tribunali nazionali imposti dai nuovi regimi, dopo la sconfitta dei dittatori, sono certo preferibili, ma non ci permettiamo di essere sommari con chi ha cercato la giustizia sommaria.
Troppe sono state le vittime di Gheddafi quando era solidamente al potere e tante altre ne ha volute mietere con la sua disperata e autodistruttiva resistenza. Ha incontrato la fine che ha cercato.
Preghiamo per le anime di tutte le vittime, prima di tutto per gli innocenti, gli inermi, i coraggiosi che si sono ribellati, ma anche per i carnefici che si sono pentiti.
Che piovano come pioggia nel deserto, ora, per i popoli e le tribù libiche, la pace, la ricostruzione, la riconciliazione.

* * *

La foto, ormai un simbolo di questa giornata, è un dettaglio di quella scattata da Philippe Desmazes, fotografo dell'agenzia France Presse

Post più popolari di sempre