Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

sabato 23 aprile 2011

La processione del Gesù morto a Vecchiano

Un mio piccolo omaggio a Vecchiano, alla sua gente, alle nostre tradizioni e libertà. Qualche scatto della suggestiva e semplice processione del Gesù morto, che parte il Venerdì santo dalla chiesa di S.Alessandro a Vecchiano. Per coloro  che, come me fino a pochi anni fa, non conoscevano ancora questa forma di devozione a Gesù morto in croce, ricordo che non è una Via Crucis, ma è forse più simile a un pietoso funerale. Si porta per le strade del paese la bella statua lignea della Pietà. Si rievoca il piccolo corteo di familiari e amici che ritirarono il corpo di Gesù e lo accompagnarono in silenzio verso il sepolcro. La musica della banda, la Filarmonica di Vecchiano, copre ogni rumore contemporaneo, calma ogni altro pensiero, cattura il nostro spirito, ci aiuta, almeno per un attimo, a rientrare ciascuno dentro il profondo di noi stessi. E' tempo di prepararsi. Si rinnova la Pasqua.







Post più popolari di sempre