Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

martedì 20 gennaio 2015

Radicali e liberisti per Tsipras


Marco Cappato, radicale e liberista, si augura il successo della lista Tsipras - quella vera, quella greca - con argomenti pericolosamente vicini alla nostra riflessione su come dare più quattrini al popolo.
Non ne siamo affatto sorpresi, ma anzi piacevolmente compiaciuti e scopriamo, una volta di più, quanto sia importante un pensiero anti-conformista e anti-status quo, per la libertà, per la giustizia, per la democrazia in Europa.
Con una drastica riduzione degli interessi su tutti i debiti, con una ampia remissione dei debiti a tutti i più umili, potremmo forse tirare una riga e avviare un ciclo di ricostruzione, di riforme.
Sì, certo, è difficile.
E' una grande operazione di ristrutturazione, che richiede fantasia e nuovi strumenti (ricordate il nostro discorso su un infruttino per la salvezza della Repubblica italiana?).
Ma abbiamo forse alternative?



Post più popolari di sempre