Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

venerdì 10 gennaio 2014

Dalla sottoccupazione intellettuale alla riscossa sociale

Domani, a Firenze, all'ARCI di piazza de' Ciompi, dalle 9.30 in poi, si tiene una maratona promossa dai sottoccupati intellettuali più affamati d'Italia: i precari dell'informazione. Come blogger, come studioso, come attivista, spero che da questa assemblea emergano riflessioni critiche e autocritiche, ma anche una voglia di riscossa professionale, culturale, sociale.
E' vero, in un mondo interconnesso, il lavoro di poche decine di giornalisti può bastare dove prima ce ne volevano migliaia. Da questo non si può tornare indietro ma, nello stesso tempo, avremo sempre bisogno di reporter, osservatori particolarmente specializzati e ferocemente critici.
Saranno di meno, saranno pagati meno, faranno fatica a farsi notare, dovranno essere assolutamente brillanti e speciali per farsi notare nel mondo dei nuovi media e delle nuove reti sociali - in cui tutti i loro potenziali lettori sono, a loro volta, generatori di notizie più fresche, di analisi più acute, di battute più salaci. Ma questo non li rende meno necessari! Auguri ragazze e ragazzi precari del mondo dell'informazione toscana e italiana.
Buon lavoro domani!

* * *

Firenze, 11 gennaio 2014
Stati Generali dell’informazione precaria

Firenze, ARCI – Piazza dei Ciompi, 11 - ore 9.30

Promosso da Ast - Associazione Stampa Toscana e Commissione Informazione Precaria Toscana

09.30  Saluti introduzione
Paolo Ciampi, presidente  Associazione Stampa Toscana
Carlo Bartoli, presidente Odg Toscana

09.50  ricerca Lsdi
Pino Rea, Lsdi

10.00  panorama nazionale
Maurizio Bekar,  Commissione nazionale lavoro autonomo Fnsi

10.10  panorama toscano
Leonardo Testai, coordinatore Commissione Informazione precaria Ast

10.20  storia dell'accordo Athesis
Paolo Dal Ben,  Assostampa Verona

10.30  legge regionale editoria
Ass. Vittorio Bugli,  Assessore regionale alla Presidenza

10.40  bando regionale online
Ass. Cristina Scaletti, Assessore regionale alla cultura

10.50  Domenico Guarino, Consigliere Odg Toscana

11.00 Susanna Bonfanti, Commissione nazionale lavoro autonomo Fnsi

11.10 Dario Rossi, Commissione uffici stampa Ast

11.20 Marco Renzi, Dig.it

11.30   Inpgi

11.40  Laura  Antonini, Comitato amministratore Inpgi2

11.50  Giovanni Rossi, segretario del Sindacato giornalisti delle Marche

12.00  Nicola Chiarini, presidente direttivo Refusi – giornalisti veneti freelance

12.10  Carola Del Buono, freelance

12.20 Giovanni Rossi, Presidente FNSI

12.30  Tavola rotonda - coordina   Fabio Scaffardi
Ass. Vittorio Bugli,  Assessore regionale alla Presidenza
On.Gabriele Toccafondi, Sottosegretario  all’Istruzione
On.Erasmo D’Angelis, Sottosegretario alle infrastrutture  trasporti
Maurizio Salvi - Imprenditore, esponente di Confindustria

* * *

Post più popolari di sempre