Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

martedì 4 novembre 2014

Lavoratori e presidenti

Matteo Renzi, a Brescia, ieri, 3 novembre, in visita a una fabbrica dove i lavoratori erano stati messi in ferie forzate, ha pronunciate parole un tantino avventate. Una scivolata.
Provo tanta nostalgia di un altro tempo, che ho visto con i miei occhi, dove imprenditori e lavoratori facevano a gara a cooperare per accogliere al meglio papi e presidenti.
Sapete che vi dico?
Questo tempo tornerà.
Noi siamo quelli di Prato, quelli di Colle Val d'Elsa, quelli di Scarlino.
Ce la faremo.

Post più popolari di sempre