Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

mercoledì 4 maggio 2011

Buon voto Gran Bretagna

Fra poche ore la Gran Bretagna inizia a votare. Si deve scegliere fra un uninominale che fa parte integrante della storia dell'avanzamento della democrazia in Occidente, che è il sistema uninominale maggioritario a un turno secco; e un altro sistema uninominale, che invece lascia più spazio ai terzi incomodi e alle forze minori. Il primo si chiama First Past The Post (FPTP) ed è storicamente il sistema uninominale più diffuso in tutte le democrazie anglossassoni. Il secondo si chiama Alternative Vote (AV) ed è conosciuto soprattutto nella versione adottata dal Commonwealth of Australia.

Vi invitiamo a leggere questo statement in difesa del sistema uninominale maggioritario a un turno secco, scritto da David Cameron, il leader Conservative del Regno Unito:

Keeping first past the post is vital for democracy 
Sunday, May 1 2011
David Cameron

Quoting Churchill who fought against the introduction of AV in the 1930s, David Cameron set out four important reasons to save First Past the Post: simplicity; effectiveness; efficiency; and the fact that it "flies in the face" of two hundred years of British history:

"Each democracy in the world has its own story, shaped by its own chain of events", David Cameron argued. "Britain's democracy has its own story. Two centuries ago, voting was limited to a privileged few. Generations of campaigners fought and died to change that. Their struggle gave us the principle that sits at the heart of our democracy today: we are all equal, therefore we all have an equal say at the polls. One person, one vote."

"So First-Past-the-Post isn't just one way of counting votes", he continued. "It is an expression of our fairness as a country. It is enshrined in our constitution and integral to our history - and AV flies in the face of all that because it destroys one person, one vote.

David concluded the article by reminding people that while First Past the Post is "one of Britain's most successful exports - used by almost half the electors on the planet, embraced and understood by 2.4 billion people from India to America", while AV is used by just three countries - and one of them wants to get rid of it.



Lo statement integrale può essere letto sul sito del Partito Conservatore britannico.

Post più popolari di sempre

Argomenti solidamente piantati in questa nuvola:

1989 a touch of grace abolizione delle province e delle prefetture alternativa civico-liberale Anticolonialismo Archivio di Toscana Libertaria verso Toscana Insieme Archivio Gaymagazine autogoverno della Toscana basta cicche BijiKurdistan borghi e comuni bussini chi può creare valore come domare la spesa contro gli ecomostri contro il centralismo contro la dittatura dello status quo dalla mailing list di Toscana Insieme Dario Parrini Disintegration as hope don Domenico Pezzini Emma Bonino English Enrico Rossi eradication of poverty Eugenio Giani Eurocritica Fi-Po Link fine del berlusconismo Firmigoni gay alla luce del sole Gianni Pittella Hands off Syria Homage to Catalonia Hope after Pakistan Il disastro delle vecchie preferenze In difesa di Israele Inaco Rossi innocenza tradita Italia Futura la bellezza come principale indice di buongoverno Libertà in Iran libertino Lucca 2012 Mario Monti Matteo Renzi Michele Emiliano nonviolenza Ora e sempre resistenza ora toscana Oscar Giannino Peace Is Possible - War Is Not Inevitable popolano Prima di tutto la libertà primarie Primavera araba 2011 quattrini al popolo Queer Faith ricostruzione di una moralità pubblica riforma elettorale toscana rivoluzione liberale Roberto Giachetti Santa Cecilia sessantennio solidarietà toscana statuto pubblico dei partiti Stefania Saccardi The Scottish Side of History Too Big To Fail? Torre del Lago tradizioni e libertà Ugo di Toscana uninominale Vecchiano veraforza Via dall'Afghanistan vittime yes in my backyard