Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

venerdì 6 giugno 2014

L'occasione di accorciare le distanze

La giunta Nardella di Firenze, il giorno dell'insediamento
(Fonte: Corriere Fiorentino) - 6/6/2014

L'avvio di una nuova amministrazione, dopo le elezioni, è una grande occasione di rinnovamento.
In questo momento così difficile, l'elezione di tanti giovani sindaci è, da questo punto di vista, un segno di speranza.
Essi possono cogliere l'occasione storica che l'austerità porge loro: accorciare le gerarchie, diminuendo drasticamente il numero degli alti dirigenti, valorizzando semmai di più il lavoro dei direttori operativi e dei loro collaboratori - la preziosa "base" della piramide, quella che sostiene tutto.
Le amministrazioni comunali - più di altre organizzazioni pubbliche - sono organismi complessi, composti da tante unità organizzative, ciascuna delle quali produce - spesso e meglio se in autonomia - risposte vitali per i cittadini.
Questa delicata rete non richiede - e anzi soffre - eccessi di coordinamento, di accorpamento, di verticismo.
Buon lavoro, quindi, ai nuovi eletti.
Vi aspettiamo sul campo a vedere come vanno veramente le cose.

Post più popolari di sempre