Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

sabato 24 ottobre 2015

Basta con i cambi dell'ora in Toscana


Stanotte, ancora una volta, noi Toscani, insieme a tutti gli altri Italiani ed Europei, siamo riportati nell'ora invernale, come pecore.
Eppure qualche segno di ripensamento, nel mondo, contro la follia di questi continui cambiamenti di fuso orario, c'è.
Quando è che ci sveglieremo anche noi?
Qua e là qualche voce si alza, contro questa stupidaggine, a cominciare da questo blog.
Ci costringono a tornare, nei mesi più freddi e più bui, in un fuso orario che non è più il nostro, imponendoci depressione e tristezza.
I calcoli economici che erano stati alla base dell'invenzione dello sdoppiamento dell'ora, che validità hanno più ormai?
Credo che se al popolo sovrano fosse data voce, voterebbe per restare sempre e stabilmente nell'ora estiva, ponendo fine a quella che, per come si è evoluta la nostra vita quotidiana, è una forzatura senza senso.

Post più popolari di sempre