Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

venerdì 30 agosto 2013

Il re della repubblica e i suoi nuovi pari

Posso rispettosamente dissentire dal presidente della repubblica, Giorgio Napolitano?
La repubblica sta morendo, il senato deve essere riformato urgentemente, al popolo si promette il dimagrimento della casta e il Quirinale che fa? Una informata di senatori a vita: il direttore d'orchestra Claudio Abbado, l'architetto Renzo Piano, il fisico nucleare Carlo Rubbia, la neurobiologa Elena Cattaneo.
Quattro nuovi pari per re Giorgio.
Quattro voti in meno da cercare in senato in caso di crisi del governo Letta-Napolitano-Alfano-Letta?

* * *

Mi piace la provocazione del mio amico Andrea Auteri: mai una volta che venga nominata una persona del popolo, una vittima della crisi, una testimone anti-mafia, una figura che si sia sacrificata per gli ultimi, i carcerati, gli affamati di giustizia...

* * *

Da rilanciare anche la costernazione del mio amico Sergio Cortesini: se questa Cattaneo, appena cinquantenne, è così brava e dinamica nel portare avanti tante ricerche, dovevamo proprio distoglierla dal suo lavoro per portarla in senato?

* * *

Post più popolari di sempre