Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

mercoledì 22 maggio 2013

Zahra for president

Segnalo il mio appoggio a questo sito di fumetti per la liberazione dell'Iran.
Seguite con noi la straordinaria campagna elettorale di Zahra, una mamma per presidente.
E' solo un assaggio di cosa potrebbe essere la Persia, se non fosse schiacciata sotto il calcagno del clero più corrotto della terra.
Come sempre, per la libertà in Iran e la pace fra Europa e Persia, noi ci siamo.
Viva le donne, i giovani, gli intellettuali, il popolo queer dell'Iran.
Attendiamo con ansia di sapere se ai candidati moderati e riformatori sarà concesso diritto di parola, che è, in questo momento, quello più strategico, per incrinare il regime durante la prossima campagna elettorale presidenziale.
Iran libero!

Post più popolari di sempre