Uno diverso in Toscana, che crede, in questa nostra madreterra, in questa fugace vita, in qualcosa di diverso.

sabato 21 febbraio 2015

Per l'abolizione dei prefetti

Il caso di Roma, sporcata e danneggiata da pochi hooligan ubriachi, ripropone una domanda antica quanto la Repubblica italiana: quando ci decideremo ad abolire i prefetti e le prefetture? La resilienza di queste figure fintamente rassicuranti è, a nostro parere, una delle maggiori cause del declino della diligenza e della responsabilità in tutto il resto delle amministrazioni pubbliche.


Post più popolari di sempre